LICEO SCIENTIFICO "G.MARCONI" - QUINTA L
   
Home
Su
Scientifico 1B
Scientifico 1C
Scientifico 2C
Scientifico 3C
Scientifico 4C
Scientifico 5C
Scientifico 1D
Scientifico 2D
Scientifico 3D
Scientifico 4D
Scientifico 5D
Scientifico 3I
Scientifico 4I
Scientifico 5I
Scientifico 3L
Scientifico 4L
Scientifico 5L
Scientifico 1M

SCRIVIAMO UN PROGETTO (…DI LEGGE e…)

Lavoro per la valutazione nella classe quinta

 

Il progetto di legge è un testo suddiviso in articoli che viene presentato alle Camere dai soggetti cui spetta l'iniziativa legislativa. Solitamente viene accompagnato da una relazione, che tuttavia è necessaria soltanto per le proposte popolari. Le definizioni disegno di legge e proposta di legge contenute nella Costituzione Italiana sono sinonimi che si riferiscono allo stesso genere di atto. Al Senato indica un testo normativo proposto all'approvazione del Senato, presentato da senatori, dal Governo, da almeno cinquantamila elettori, da un Consiglio Regionale o dal Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro (CNEL). Alla Camera invece viene così indicato un progetto di legge di iniziativa governativa, per distinguerlo dalla proposta di legge che è di altra iniziativa. Previo esame da parte della Commissione competente, essi giungono in Aula per l'approvazione. Quello che cercheremo di fare sarà provare a costruire un progetto ed elaborare la modalità con cui presentarlo ipotizzando che esso possa essere per un iniziativa legislativa governativa piuttosto che per la realizzazione di un qualsiasi lavoro cittadino.

 

Scheda per la realizzazione del PROGETTO da presentare

(da consegnare entro la prima lezione di gennaio 2008)

 

Titolo del progetto

Indicare un titolo che colpisca l’attenzione e che comunichi l’intento progettuale

Motivazione del progetto

In relazione al fabbisogno emerso viene chiesto di definire i motivi che hanno spinto l’alunno a proporre questo intervento

Obiettivi

Quali sono gli obiettivi che ci diamo e che vogliamo raggiungere con il nostro progetto. Possiamo indicare anche le correnti di pensiero e gli agganci teorici ai quali facciamo riferimento. Indichiamo a quale riflessione vogliamo portare i destinatari del nostro intervento

Programma sintetico delle azioni da svolgere per la realizzazione

Quali sono i tempi e le azioni inerenti al progetto

Risorse strumentali

Indicare quali sono le risorse necessarie alla buona riuscita del progetto. Non sempre è possibile aver tutto ma non è nemmeno giusto realizzare progetti qualitativamente scadenti

Risorse umane

Progettare significa creare rete. Non possiamo sempre costruire progetti soli con noi stessi. Il successo di un progetto è quando altri riescono ad appassionarsi ad esso

 

Prodotto finale da realizzare

Il frutto del nostro progetto da non trascurare sia per una visibilità e testimonianza sul territorio

Piano finanziario

Una parte non meno importante è quella del piano in cui indicare le previsioni di spesa e gli eventuali finanziamenti. Molto spesso i progetti vengono scelti più per la loro coerenza sul piano economico che su quello valoriale

 

 

L’alunno potrà scegliere se lanciarsi nella proposizione di un progetto di legge piuttosto che di un progetto concreto per risolvere un problema presente nel territorio.

A seconda dell’argomento scelto e della vicinanza alla sua esperienza chiaramente i parametri potranno essere più o meno concreti.

Viene chiesto agli studenti senza entrare in eccessivi particolari, di indicare le azioni importanti che farebbero per la realizzazione del progetto.

 

 

Buon Lavoro

Prof. De Carolis